Real Madrid, ma che ti succede?

Standard

Tempi duri peri i blancos.

Come se non bastasse l’ormai “storico” 4-0 subito al Santiago Bernabeu ad opera del Barça (orfano di Messi per gran parte del match) e il conseguente meno 6 in liga, a turbare i sogni di Rafa Benitez ci si mette anche la figuraccia rimediata in Copa del rey.

Le Merengues, avevano vinto  sul campo contro il modesto Cadiz, ma sono state escluse dalla competizione a tavolino per aver schierato lo squalificato Denís Chéryshev.

Una cosa che mi pare incredibile per una società profesionista, sopratutto per il club più famoso e titolato del pianeta.

Una serie di colpe che va dalla diigenza, all’allenatore fino al giocatore stesso (che non può dimenticarsi delle sue squalifiche).

Una figuraccia che pone una brutta macchia sulle magliette bianche dei Madrileni.

Ora Benitez ha la missione di far rialzare la squadra, e portarla di nuovo ai vertici che le spettano.

Un duro compito, visto che oramai tutto l’ambiente rema contro (stampa, tifosi e parte della squadra anche, a quanto pare).

Un’impresa che ad oggi, quindi, pare quasi disperata, e che  rischia di far diventare  “il coronamento di un sogno”( come dichiarò il mister madrilista alla sua presentazione) in un vero incubo e in uno stop, probabilmente definitivo, della sua carriera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...